Area Riservata

BENVENUTI!

 

Il Circolo Velico Tiberino, fondato sul finire degli anni ’50 da un gruppo di amici appassionati di vela e che ebbe la sua prima sede tra le anse che il Tevere forma prima della diga di Castel Giubileo (vedi articolo Vela e Motore 1960), individuò sulle sponde del Lago di Bracciano, in località Macchia delle Coste, un terreno sul quale erigere la sua sede e continuare l’attività velica. Erano appena iniziati gli anni sessanta ed il Tiberino, oramai istallatosi definitivamente nel Comune di Anguillara, che lo annovera nell’Albo delle Società Sportive del Comune, introdusse nel Lazio l’attività del FINN, singolo olimpico presente ininterrottamente ai Giochi dal 1952 ad oggi. Superata la fase fisiologica dell’attività sociale, con uscite ed ingaggi non competitivi fra i soci, con l’affiliazione Federale il sodalizio rossoverde ha iniziato ad operare nella direttrice dell’attività sportiva e di base. Oggi il Circolo Velico Tiberino è la Società più “antica” del Lago di Bracciano affiliata alla Federazione Italiana Vela.

Il "mitico" Tiberino